Menu
Sunday, 19 Novembre 2017

Premio all’innovazione semplice e intuitiva

La giuria di INDUSTRIEPREIS 2017, prestigioso premio assegnato in Germania alle soluzioni industriali innovative in grado di combinare vantaggi economici e tecnologici a benefici sociali e ambientali, ha conferito a Universal Robots+, la piattaforma online che offre accessori plug&play (end effector, sistemi di visione, sensori, software ecc.) per personalizzare i robot UR e le applicazioni connesse di robotica collaborativa, la qualifica “Best of 2017” nella categoria “Servizi”. Il gruppo indipendente di giudici ha riconosciuto a Universal Robots+ la capacità di aiutare le piccole e medie imprese ad avviare l’automazione in maniera semplice e intuitiva. “Siamo molto contenti di questo premio. Per noi è un’ulteriore conferma della bontà del nostro lavoro e del ruolo di pionieri che ci siamo costruiti”, ha dichiarato Helmut Schmid, AD di Universal Robots (Germany) GmbH e General Manager Western Europe.

Settembre-Ottobre 2017

An award to simple and intuitive innovation
The judges of INDUSTRIEPREIS 2017, a prestigious award assigned in Germany to innovative industrial solutions capable to join economic and technological advantages with social and environmental benefits, awarded Universal Robots+ as the “Best of 2017” for the “Services” category. Universal Robots+ is the online platform that provides plug&play tools (end effectors, vision systems, sensors, software and so on) to customize UR robots as well as connected applications of collaborative robotics. The panel of judges  acknowledged Universal Robots+ for its capacity to support the SMEs in their efforts to promote simple and intuitive automation.“We are very pleased with this award. We consider it as a further proof of the success of our work and the role of pioneers that we have gained”, said Helmut Schmid, CEO of Universal Robots (Germany) GmbH and General Manager Western Europe.

Leggi tutto...

Collaborativi e intelligenti

La partecipazione di tre importanti realtà attive nel campo dell’automazione industriale -  Universal Robots, Alumotion e Orobix - ha dato vita a un progetto dimostrativo che mostra le potenzialità dell’applicazione dei paradigmi di intelligenza artificiale ai più avanzati sistemi robotizzati di produzione. L’obiettivo è incrementare la flessibilità senza rinunciare agli standard di sicurezza.

di Giorgia Stella

Leggi tutto...

Nominato il nuovo presidente

 

È Jürgen von Hollen (nella foto) il nuovo presidente di Universal Robots, , società danese del gruppo Teradyne da poco presente anche in Italia con una filiale diretta. Succede a Enrico Krog Iversen, che ha ceduto il posto a giugno 2016 per perseguire altri interessi. Il Dott. von Hollen è stato recentemente Executive President della divisione Engineering Solutions, che comprende il business Automation & Controls di Bilfinger SE, una società di Ingegneria e Servizi con sede a Mannheim, in Germania. Jürgen von Hollen ha iniziato la sua carriera con Daimler-Benz Aerospace e ha ricoperto ruoli dirigenziali presso Daimler-Chrysler Services, Deutsche Telecom e Pentair. “Sono entusiasta di entrare nel team Universal Robots perché lavora per rimodellare radicalmente l'automazione in tutta l'economia globale”, ha dichiarato von Hollen. “L'opportunità di guidare ed espandere un’organizzazione come UR, ad alto potenziale e con forti prospettive di crescita a lungo termine, è molto rara. Non vedo l'ora di lavorare con i nostri distributori, partner e clienti in tutto il mondo, per realizzare il pieno potenziale di robot collaborativi nei giorni a venire". “Siamo lieti di avere Jürgen alla guida di Universal Robots in questo periodo di crescita esplosiva”, ha detto Mark Jagiela, CEO di Teradyne.

 

New President appointed

 

Jürgen von Hollen (photo) is the newly appointed President of Universal Robots, a Danish company belonging to the Teradyne Group that has recently opened its Italian branch. He succeeds to Enrico Krog, who left last June to pursue other interests. Mr. von Hollen was most recently the Executive President of the Engineering Solutions Division, which includes the Automation and Controls business of Bilfinger SE, in Mannheim, Germany, a leading international Engineering and Services company. Mr. von Hollen began his career with Daimler-Benz aerospace and held senior management roles at Daimler-Chrysler Services, Deutsche Telecom and Pentair. I am excited to join Universal Robots as they work to fundamentally reshape automation across the global economy,” said Mr. von Hollen. “The opportunity to lead and expand a high powered organization like UR with such a long term, high growth outlook is very rare and I look forward to working with our worldwide distributors, partners, and customers in the days ahead to realize the full potential of collaborative robots.” We’re delighted to have Jürgen leading Universal Robots through this period of explosive growth”, said Teradyne CEO Mark Jagiela.

 

 

 

 

Leggi tutto...

Un’esperta in sicurezza nell’organico aziendale

Roberta Nelson Shea, presidente per 23 anni dello U.S. National Robot Safety Commitee e da 35 anni nel settore dell’automazione, è la nuova Global Technical Compliance Officer di Universal Robots, il costruttore danese pioniere della robotica collaborativa. Roberta Nelson Shea (nella foto) ha una laurea in Ingegneria Meccanica e un master in Advanced Safety Engineering and Management. Inoltre, è stata selezionata come una delle “100 Top Women in Safety” da ASSE. Il suo curriculum comprende posizioni dirigenziali presso Rockwell Automation, Symbotic LLC, Applied Manufacturing Technologies, Pilz Automation Safety L.P., Honeywell, e Procter & Gamble Manufacturing Company. “La robotica è stata la mia passione per più di 30 anni. Grazie ad essa si sollevano i lavoratori da compiti noiosi, attività faticose e pericolose, e si creano posti di lavoro più piacevoli e sicuri, oltre a migliorare la produttività", ha detto Nelson Shea. "La mia missione generale è quella di demistificare i robot e fare in modo che le barriere di implementazione vengano abbattute. Sono una sostenitrice dell’armonizzazione globale dei requisiti di sicurezza, per ridurre i costi di progettazione e produzione nel rispetto delle normative. Siamo all'inizio di una nuova generazione di robotica con Universal Robots, giovane e vibrante first mover del settore. I loro robot collaborativi hanno reso possibile la cooperazione uomo-robot, offrendo una vasta gamma di nuove applicazioni robotiche. La società sta guardando la robotica in un’ottica differente, portando una ventata di aria fresca per l'industria”.

 

 

 

Leggi tutto...

Comunicazione tecnica per l'industria