Menu
Wednesday, 25 Aprile 2018

“Build your Future”per l'alternanza scuola/lavoro

È partito nei giorni scorsi il progetto di alternanza scuola/lavoro “Build your Future”, frutto della collaborazione tra Siemens e Adecco. Si tratta di un progetto che porterà in più di 30 scuole italiane percorsi di orientamento e formazione volti allo sviluppo di competenze tecniche e di soft skill. “Build your Future” vuole rappresentare uno strumento concreto per la promozione della cultura dell’alternanza, agevolandone le scuole nell’applicazione, e organizzando attività che associno le finalità educative del sistema dell’istruzione e formazione con le esigenze del mondo produttivo, grazie alla sinergia messa in campo anche con le aziende locali, soggetti altrettanto attivi in questo progetto. Rivolto specificatamente agli Istituti Tecnici e Professionali a indirizzo elettrotecnico, elettronico, meccanico meccatronico e telecomunicazioni, il progetto si svilupperà lungo i 3 anni, coinvolgendo le classi dal terzo al quinto anno in 400 ore di lezione teoriche e tecnico-pratiche e con l’obiettivo di preparare gli studenti ai nuovi fabbisogni occupazionali legati all’Industria 4.0.

Leggi tutto...

Il battello elettrico solca la laguna

Si chiama “Scossa” l’imbarcazione a propulsione elettrica per il trasporto passeggeri con abbattimento delle emissioni, assenza di rumore e dotata di tecnologia Siemens. L’imbarcazione, presentata nei giorni scorsi e costruita per Alilaguna SpA dai Cantieri Vizianello, ha solcato le acque del Canal Grande da Ca’ Farsetti fino alla sede della Compagnia della Vela a San Marco con a bordo il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, il presidente di Alilaguna, Fabio Sacco, il Country Division Lead Digital Factory e Process Industries and Drives Siemens Italia, Giuliano Busetto, e l'amministratore delegato Cantieri Vizianello S.r.l., Moreno Vizianello. Scossa è un progetto di mobilità sostenibile che ha come obiettivo principale la riduzione di consumo di carburante, con una significativa diminuzione delle emissioni in atmosfera, cui si aggiunge la silenziosità di marcia durante la navigazione. L’innovazione introdotta da Siemens riguarda il metodo propulsivo: l’imbarcazione, infatti, è spinta da un motore elettrico principale all’interno dello scafo, a sua volta alimentato da una serie di batterie che sono dimensionate per poter operare lungo il tragitto di trasporto pubblico locale nel centro storico di Venezia (la linea che percorre il Canal Grande), e saranno ricaricate da un generatore durante il tragitto esterno al centro storico.

 

 

 

Leggi tutto...

Industria 4.0 passa dai professionisti del futuro

 

Così come sta cambiando il mondo manifatturiero, cambia sempre più velocemente anche il mercato del lavoro e delle professioni. A partire da questo scenario in forte mutamento, le attività di orientamento che Siemens promuove verso gli studenti assumono un ruolo sempre più importante. E la sua presenza alla 26ma edizione di JOB&Orienta - il più grande salone nazionale sull’orientamento, scuola, formazione e lavoro, che si è svolto a Verona dal 24 al 26 novembre - ne è un’ulteriore dimostrazione. Presso lo stand e con incontri dedicati, Siemens ha presentato non solo la propria Digital Enterprise Sofware Suite - una piattaforma di prodotti, soluzioni, servizi integrati e competenze lungo l’intero ciclo di vita del prodotto - ma come le nuove competenze professionali si debbano adattare a questo nuovo paradigma industriale e alla Smart Factory. Tra le sfide lanciate proprio dall’Industria 4.0 c’è infatti la richiesta di professionisti formati e qualificati sulle tecnologie di automazione ma anche pronti a connettere, contaminare e coniugare le tecnologie esistenti con le potenzialità offerte dall’Information Technology, ripensando prodotti e servizi e modelli di business quali fattori chiave per la competitività.

 

 

 

Leggi tutto...

Portfolio integrato di prodotti e servizi

Siemens presenta a SPS IPC Drives Italia 2016 il suo ampio portfolio integrato di hardware, software e servizi che garantisce una copertura per l’intero ciclo di vita dei prodotti e della produzione. Molte le novità presenti presso lo stand Siemens. Tra queste, i nuovi moduli di sicurezza configurabili SIRIUS 3SK2 (nella foto) completano la linea di moduli di sicurezza 3SK e realizzano l’interfacciamento elettrico e la logica tra sensori e attuatori. Il nuovo selettore a chiave con tecnologia Rf-id permette di gestire fino a quattro diverse configurazioni, mediante l’utilizzo di chiavi diversamente codificate che è possibile anche programmare autonomamente. Anche la gamma di controllori Fail Safe si estende, con le due nuove Cpu F 1214FC e 1215FC e i relativi moduli d’espansione 16/8 DI 24 VDC, 4 DQ 24 VDC e DQ Relè tutti fino a Sil 3 Performance Level. Il controllore Simatic S7-1500, per applicazioni innovative di media e alta complessità, disponibile in molte varianti, si caratterizza per l’elevata flessibilità, efficienza e performance. A completamento della nuova linea di pannelli operatore Mobile Panels 2nd Generation, infine, viene presentato il modello a 4’’ in abbinamento alla connection box di tipo compact più compatta ed economica. Come per gli altri mobile panel 2nd Generation, anche il KTP400F mobile è disponibile con connessione via cavo ai box di connessione tramite Profinet.

Maggio-Giugno 2016

Integrated products and services portfolio
At SPS IPC Drives Italia 2016, Siemens will introduce its broad integrated portfolio of hardware, software and services aimed at covering the whole product and production lifecycle. Among the new products on display at Siemens booth, SIRIUS 3SK2 safety relays (photo) complete the line of 3SK safety modules, thus providing electric interface as well as logic between sensors and actuators. The new selector switch with Rf-id technology allows users to handle up to 4 different configurations, through the use of switches with different codes, which can be programmed autonomously. Siemens also enhances the range of Fail Safe controllers, with two new 1214FC and 1215FC CPUs F and their expansion modules 16/8 DI 24 VDC, 4 DQ 24 VDC and DQ Relè, all up to Sil 3 Performance Level. The Simatic S7-1500 controller, for medium and high-complexity innovative applications and available in several versions, is featured by high flexibility, efficiency and performances. Finally, the new line of Mobile Panels 2nd Generation operator panels is completed by the 4” model combined with the compact and convenient connection box. Like the other Mobile Panels 2nd Generation, also the mobile KTP400F can be cable connected to connection boxes via Profinet.

Leggi tutto...

Comunicazione tecnica per l'industria