Menu
Sunday, 19 Novembre 2017

Questa è davvero Industria 4.0!!!

Il Gruppo Camozzi, ABB ed Evolut hanno creato una sinergia vincente nell’ottica dell’Industria 4.0 culminata con una prima cella robotizzata collaborativa per l’assemblaggio di un componente industriale. Nel prossimo futuro sarà installato nello stesso stabilimento di Camozzi Automation anche un secondo impianto di assemblaggio, espressione concreta dei più innovativi concetti di smart manufacturing e digitalizzazione della produzione.

di Fabrizio Garnero

Leggi tutto...

ABB intende acquisire GE Industrial Solutions

abb 26settABB ha annunciato l'acquisizione di GE Industrial Solutions, il business globale di GE per le soluzioni per l’elettrificazione. GE Industrial Solutions ha profonde relazioni con i clienti in più di 100 Paesi e una consolidata base installata con forti radici in America del Nord, il più grande mercato di ABB. GE Industrial Solutions ha sede ad Atlanta, in Georgia e conta circa 13.500 dipendenti nel mondo. Nel 2016, l’azienda ha registrato un fatturato di circa 2,7 miliardi di dollari, con un margine EBITDA operativo di circa 8 percento e un margine EBITA operativo di circa il 6 percento. ABB acquisirà GE Industrial Solutions per 2,6 miliardi di dollari; la transazione sarà operativamente in crescita dal primo anno. ABB si aspetta di realizzare circa 200 milioni di dollari di sinergie sui costi annuali entro il quinto anno, fattore fondamentale per portare GE Industrial Solutions a prestazioni allineate. Parte integrante della transazione per la creazione di valore globale, ABB e GE hanno deciso di stabilire un rapporto strategico di lungo termine per la fornitura dei prodotti ABB che GE acquista oggi. “Con GE Industrial Solutions, rafforziamo la nostra posizione globale di numero 2 nell'elettrificazione ed espandiamo il nostro accesso al mercato nord americano, di grande interesse per noi”, ha detto il CEO di ABB Ulrich Spiesshofer.

Leggi tutto...

Acquisizione nel settore dell’automazione

ABB ha annunciato l’acquisizione di B&R, tra i principali fornitori indipendenti di soluzioni open-architecture di prodotto e di software per l’automazione di macchina e di fabbrica. Fondata nel 1979 da Erwin Bernecker e Josef Rainer, con quartier generale nella città di Eggelsberg, in Austria, B&R impiega più di 3.000 persone, 1.000 delle quali sono ingegneri applicativi e di R&S. L’acquisizione consente ad ABB di consolidare la sua posizione nel campo dell’automazione industriale e di cogliere ancora maggiori opportunità di crescita nell’ambito della Quarta Rivoluzione Industriale. Inoltre, ABB intende espandere la sua offerta digitale combinando il suo portfolio di soluzioni digitali, ABB Ability, con le consolidate piattaforme software, la base di clienti e le sue piattaforme di automazione personalizzate. “B&R è una perla nel mondo dell’automazione di macchina e di fabbrica e riteniamo questa operazione un’opportunità unica. È una tappa fondamentale per ABB: con B&R si colma lo storico gap nell’offerta di automazione”, ha detto Ulrich Spiesshofer, CEO di ABB. “Questa acquisizione offre grandi opportunità per B&R, i suoi clienti e i suoi dipendenti. Siamo convinti che ABB offra la migliore piattaforma per scrivere un nuovo capitolo della nostra crescita. La presenza globale, l’offerta digitale e il portfolio sono elementi fondamentali per accelerare ulteriormente verso innovazione e crescita”, ha detto Josef Rainer, co-fondatore di B&R.

 

Leggi tutto...

Il dolce sapore dell’automazione

I robot IRB 360 Flex Picker e IRB 4600 di ABB sono stati scelti dal produttore tedesco di dessert surgelati Coppenrath & Wiese per automatizzare il processo produttivo. La facilità di pulizia dei robot e la possibilità di gestirli da una sola unità di controllo sono tra i principali benefici indicati dall’utilizzatore, che aveva bisogno di velocità e alte prestazioni nell’imballaggio e nella movimentazione delle confezioni.

 

di Leonardo Albino

Leggi tutto...

Comunicazione tecnica per l'industria