Menu
Saturday, 23 Giugno 2018

Prodotti (235)

Tavola rotante per il dosaggio dei fluidi

Maggio/Giugno 2018

ISCRA dielectrics, distributore ufficiale di Fisnar Europe, presenta il robot F1300, il dosatore sviluppato per offrire una soluzione precisa, efficace e affidabile per il dosaggio di fluidi in forma circolare. Si tratta di una tavola rotante, di facile programmazione e utilizzo, dotata di una piattaforma girevole per l’erogazione a 360° di adesivi, siliconi, grassi e lubrificanti. L’apparecchiatura è fornita completa di controllo dispenser. I modelli della serie sono completamente regolabili per quanto riguarda la velocità di rotazione, il diametro del cerchio e il tempo di rotazione, e sono disponibili con una o due stazioni di dosaggio. È possibile utilizzare siringhe, cartucce o valvole montate su supporto dell’asse Z.
Grazie al display HMI facile e intuitivo, è possibile intervenire su parametri come il ritardo della dosatura e della rotazione, l’angolo di rotazione e il tempo di attesa prima dell’inizio del ciclo automatico. L’inclinazione dell’asse Z può essere facilmente regolata per erogare su una parete verticale all’interno di una parte cilindrica o su una parete esterna.

Rotary table for fluid dispensing
ISCRA dielectrics, official distributor in Italyof Fisnar Europe dispansing solutions, presents the F1300 robot, an effective, accurate and reliable solution for fluid dispensing in circular pattern.
It is a rotary table dispensing system, easy to program and use, equipped with a rotating platform for a 360° dispensing of adhesives, silicones, greases and lubricants.
The equipment is supplied with dispenser control.
The models of the series are completely adjustable as for rotation speed, rim diameter and rotation time and are available with one or two dispensing stations.
It is also possible to use barrels, cartridges or valves mounted on the Z-axis support.
Thanks to the intuitive and user-friendly HMI display, it is also possible to program parameters such as the dosage and rotation delay, the rotation angle and the waiting time before the automatic cycle starts. The Z-axis tilt is easily adjusted to dispense either on a vertical wall within a cylindrical part or on an outside wall.

Leggi tutto...

Assi lineari robusti ed economici

Maggio/Giugno 2018

Gli assi lineari della serie ECO-LM ed ECO-SL di Aerotech uniscono elevate prestazioni e un robusto design meccanico in un assieme conveniente ed economico. È disponibile una gamma completa di versioni con motori lineari a comando diretto, servomotori rotativi o motori passo-passo per un totale di 44 modelli con corse da 50 mm a 800 mm, oltre a versioni per vuoto e camere bianche. Gli assi lineari della serie ECO si basano sulla lunga tradizione di Aerotech nel produrre soluzioni a basso total cost of ownership (TCO). Eccellenti specifiche di posizionamento, elevata rigidità e una varietà di opzioni e caratteristiche fanno degli stadi ECO una scelta ideale per le applicazioni che richiedono robuste prestazioni di moto.
Le guide lineari a ricircolo di precisione e lunga durata, insieme alla maestria di lavorazione e assemblaggio di Aerotech, hanno permesso di ottenere le migliori prestazioni geometriche per prezzo unitario oggi sul mercato.

Sturdy and cost-effective linear stages
The ECO-LM and EC-SL linear stage series from Aerotech join high performances and a sturdy design in a cost-effective, economic package. A complete range of versions with direct-drive linear motor, rotary servomotor, or stepping motor is available in 44 models with travels from 50 mm to 800 mm, in addition to vacuum and cleanroom versions available,
The ECO linear stage series builds upon Aerotech’s long tradition of producing low total cost of ownership motion designs. Excellent positioning specifications, high stiffness, and a variety of options and features combined with economic pricing make ECO stages an ideal choice for applications where robust motion performance is needed.
Long-life precision recirculating linear bearings, along with Aerotech’s machining and assembly craftsmanship, enable the best geometric performance per unit price on the market today.

Leggi tutto...

Supporto laser all’assemblaggio

Maggio/Giugno 2018

Posizionamento, allineamento e assemblaggio sono attività fondamentali, ma spesso problematiche. Grazie al nuovo CAM2 TracerM Laser Projector è possibile fare affidamento su un alleato indispensabile per migliorare la produttività, ridurre gli scarti ed eliminare le rilavorazioni. CAM2 TracerM proietta con precisione una linea laser su una superficie o un oggetto 3D così da fornire un template virtuale, creato attraverso un modello CAD 3D che consente di proiettare visivamente un contorno laser dettagliato di parti, componenti o aree di interesse, rendendo superfluo l’utilizzo di template fisici e utensili. Ideale per tutte le condizioni ambientali tipiche dei reparti di produzione, CAM2 TracerM localizza e orienta in modo accurato i singoli componenti e dirige le sequenze di assemblaggio. Inoltre, il sistema di proiezione CAM2 può essere utilizzato anche in “serie”: nel caso di assiemi di dimensioni particolarmente grandi, è possibile infatti utilizzare contemporaneamente più proiettori TracerM, controllati da una singola workstation, in modo da operare con un template virtuale in un unico sistema di coordinate.

Laser support to assembly
The positioning, alignment and assembly of parts are essential but often problematic tasks. The new FARO TracerM Laser Projector provides operators with an indispensable ally to improve their productivity, reduce waste and eliminate rework.The FARO TracerM accurately projects a laser onto a surface or 3D object, providing a virtual template created using a 3D CAD model that allows the system to visually project a detailed laser contour of parts, components or areas of interest, removing the need for physical templates and tools.
Suitable for the typical environmental conditions of all production departments, the FARO TracerM accurately locates and orients the individual components and directs assembly sequences.
FARO’s projection system can also be used in “series”: for large assemblies, multiple TracerM projectors can be controlled from a single workstation to provide a virtual template in a single coordinate system.

Leggi tutto...

Supporto laser all’assemblaggio

Maggio/Giugno 2018

Posizionamento, allineamento e assemblaggio sono attività fondamentali, ma spesso problematiche. Grazie al nuovo CAM2 TracerM Laser Projector è possibile fare affidamento su un alleato indispensabile per migliorare la produttività, ridurre gli scarti ed eliminare le rilavorazioni. CAM2 TracerM proietta con precisione una linea laser su una superficie o un oggetto 3D così da fornire un template virtuale, creato attraverso un modello CAD 3D che consente di proiettare visivamente un contorno laser dettagliato di parti, componenti o aree di interesse, rendendo superfluo l’utilizzo di template fisici e utensili. Ideale per tutte le condizioni ambientali tipiche dei reparti di produzione, CAM2 TracerM localizza e orienta in modo accurato i singoli componenti e dirige le sequenze di assemblaggio. Inoltre, il sistema di proiezione CAM2 può essere utilizzato anche in “serie”: nel caso di assiemi di dimensioni particolarmente grandi, è possibile infatti utilizzare contemporaneamente più proiettori TracerM, controllati da una singola workstation, in modo da operare con un template virtuale in un unico sistema di coordinate.

Laser support to assembly
The positioning, alignment and assembly of parts are essential but often problematic tasks. The new FARO TracerM Laser Projector provides operators with an indispensable ally to improve their productivity, reduce waste and eliminate rework.The FARO TracerM accurately projects a laser onto a surface or 3D object, providing a virtual template created using a 3D CAD model that allows the system to visually project a detailed laser contour of parts, components or areas of interest, removing the need for physical templates and tools.
Suitable for the typical environmental conditions of all production departments, the FARO TracerM accurately locates and orients the individual components and directs assembly sequences.
FARO’s projection system can also be used in “series”: for large assemblies, multiple TracerM projectors can be controlled from a single workstation to provide a virtual template in a single coordinate system.

Leggi tutto...

Riconoscimento oggetti per sistemi robotizzati

Maggio/Giugno 2018

Il sistema PLB (Part Localization in Bins) di SICK si occupa della localizzazione precisa e nelle tre dimensioni di oggetti posti alla rinfusa in cassoni. Lo scanning Ruler S di cui è dotato utilizza una telecamera 3D per acquisire immagini in alta qualità, indipendentemente dalle variazioni di contrasto e colore. Il software gestisce la completa rotazione dei pezzi e la loro sovrapposizione per personalizzare ogni applicazione. La localizzazione delle parti avviene confrontando i dati 3D acquisiti con il modello CAD dell’oggetto. Una volta determinata la posizione del pezzo, il sistema verifica che esso possa essere prelevato senza collisioni sfruttando il modello CAD del gripper del robot. Infine, il sistema fornisce come output la posizione dell’oggetto, nel sistema di coordinate del robot, e la lista delle posizioni di presa valide con cui il robot può prelevare il campione senza entrare in collisione con l’ambiente circostante.
Per effettuare, invece, la localizzazione in 2D di pezzi su nastri di trasporto, SICK propone PLOC (Part Localizator On Conveyor), una soluzione che si basa sull’utilizzo delle camere 2D della serie InspectorP654 ed è sviluppata interamente con AppStudio.

Objects detection for robots

The PLB (Part Localization in Bins) system by SICK deals with the precise and 3D localization of objects placed in bins and boxes. The Ruler S scanning relies on a 3D camera with superior image quality, regardless of variations in contrast and colour. The software manages the complete rotation of the pieces and their overlap to customize each application.
Part localization is based on matching between CAD model of part and 3D image. Once the position of the piece has been determined, the system verifies that it can be picked without collisions by using the CAD model of the robot gripper. Finally, the system outputs the object position, in the robot’s coordinate system, and the list of valid gripping positions with which the robot can pick the sample without colliding with the surrounding environment.
Instead, to perform 2D localization of parts on conveyor belts, SICK provides the PLOC (Part Localizator On Conveyor), a solution based on the use of the InspectorP654 2D cameras and entirely developed with AppStudio.

Leggi tutto...

Guida di cavi sicura in spazi ristretti

Maggio/Giugno 2018

Spazi ristretti e dinamiche elevate sono sempre più all’ordine del giorno sulle macchine moderne, come anche la necessità di un’alimentazione sicura e duratura. Per garantire ciò, lo specialista di motion plastics igus aggiunge alla propria gamma di catene portacavi una nuova versione. La catena portacavi E2.10 della serie E2.1 presenta un’altezza interna di soli 10 mm, un’altezza esterna di 15 mm e raggi di curvatura ridotti. Le maglie della catena, come tutte quelle della famiglia E2.1, comprendono solo una parte inferiore e un traversino di apertura. Quest’ultimo può essere aperto facilmente dall’alto o lateralmente con un cacciavite. Ad ogni primo ordine inoltre viene fornito un pratico strumento di apertura, che consente di aprire la catena in pochi istanti. Ciò consente di velocizzare le operazioni di inserimento dei cavi e quindi di completo preassemblaggio della catena. Nuove caratteristiche progettuali rendono la serie E2.1 più robusta, con un’autoportanza maggiorata del 25% e la possibilità di portare il doppio del peso delle serie attualmente a catalogo con le stesse dimensioni.

Safe cable guidance in confined spaces
A safe energy supply with highly dynamic cable travel is particularly important for machines with confined spaces. Therefore, igus has developed the small-sized E2.10 energy chain from the E2.1 series. The e-chain has an inner height of only 10 mm and an outer height of 15 mm, making it ideal for the smallest of spaces. Like all links from the E2.1 product range, the chain links consist of only one bottom and side part, as well as one crossbar. The e-chain can be easily opened from both the top and the side with a screw driver. The opening mechanism is included in each initial order, which allows the chain to be opened within seconds and closed again by hand after the cables have been fitted.
Products from the E2.1 series also have a durable stop-dog for up to 25 percent greater unsupported length, 100 percent higher fill weight and 10 percent less overall weight than its e-chain counterparts.

Leggi tutto...

Industria 4.0 in real time

Maggio/Giugno 2018

Nata dall’esperienza dell’azienda manifatturiera Rold, in collaborazione con Samsung, per consentire il più ampio accesso a Industria 4.0 con costi contenuti, SmartFab è la piattaforma “ready to use” in grado di connettere esseri umani, macchine e informazioni. L’insieme di tecnologia e “usabilità” consente di digitalizzare le macchine (da quelle più recenti a quelle più datate) per rendere i dati a portata di mano ovunque e a chiunque, grazie ai dispositivi smart di uso comune, cui si connette.
SmartFab è un sistema che utilizza device di uso quotidiano e mantiene alti livelli di sicurezza e di proprietà di dati. Lungo le linee di produzione vengono installati display touch Smart Signage per il controllo e l’analisi delle informazioni più importanti, rendendo i dati immediatamente disponibili.
Anche gli uffici vengono collegati in remoto, sempre con display touch, per un monitoraggio globale dei plant produttivi da parte del management. In più, con i dispositivi mobili si accede alla gestione diretta degli allarmi, alla visualizzazione in tempo reale dei codici di errore e di eventuali problemi, per rispondere tempestivamente a potenziali urgenze ed essere sempre interconnessi.

Industry 4.0 in real time
The manufacturing company Rold, in collaboration with Samsung, developed SmartFab, a ready-to-use suite capable to connect human beings, machines and information in order to allow for the broader access to Industry 4.0 at restrained costs. By joining technology and “usability”, the system makes it possible to digitalize new as well as old-fashioned machines to make data available anywhere and for anyone, due to the use of the most widespread smart devices, to which it is capable to connect.
SmartFab is a system that relies on these popular devices and keeps high levels of data property and security. Smart Signal touch displays are installed along production lines to control and analyze the most relevant information, thus making data immediately available.
Also the offices are connected remotely via touch displays for global monitoring of production plants by the management. Moreover, mobile devices allow users to access directly to alarms, visualize in real time error codes as well as possible issues or rather promptly react to possible urgencies and remain constantly interconnected.

Leggi tutto...

Dosatura a getto di pasta saldante

Maggio/Giugno 2018

Nordson EFD presenta la nuova valvola a getto e sistema per la dosatura di pasta saldante Liquidyn® P-Jet SolderPlus®. Questo sistema per la dosatura senza contatto (a getto) è progettato appositamente per applicare la pasta SolderPlus di Nordson EFD con un alto grado di accuratezza e ripetibilità. Il sistema per la dosatura a getto consente di eliminare la necessità di movimento su asse Z. Questo garantisce cicli produttivi più veloci rispetto a quelli ottenuti nelle applicazioni con contatto. Inoltre, semplifica la dosatura di pasta saldante, che può essere effettuata in modo uniforme su superfici irregolari o su parti con valori di tolleranza variabili. Grazie al disegno modulare, la valvola P-Jet Solder Plus rende più facile le operazioni di manutenzione e sostituzione delle parti. La valvola a getto può applicare formulazioni specializzate Nordson EFD di pasta saldante, certificate ISO, in una grande varietà di leghe con e senza piombo, dosando depositi di soli 700 µm di diametro con frequenze di dosatura fino a 25Hz.

Non-contact dispensing of solder paste
Nordson EFD introduces the new Liquidyn® P-Jet SolderPlus® jet valve and solder paste system. This non-contact jetting system is designed specifically to jet Nordson EFD SolderPlus dispensing paste with high accuracy and repeatability. The jet dispensing system eliminates the need for Z-axis movement. This allows for significantly faster production speeds when compared to contact dispensing. It also makes it easy to dispense solder paste consistently onto uneven surfaces or parts with varying tolerances. In addition, the modular design of the P-Jet SolderPlus valve simplifies service and maintenance. Suitable for jetting EFD’s specialized, ISO-certified solder paste formulations in a wide variety of leaded and lead-free alloys, the jet valve dispenses deposits as small as 700 µm in diameter at dispensing frequencies up to 25Hz.

Leggi tutto...

Assi lineari precisi e flessibili

Con lunghezze di corsa fino a 250 mm e cuscinetti a rulli incrociati anti-creep, oltre a un encoder lineare opzionale montato al centro per il feedback diretto della posizione, le versatili caratteristiche e opzioni degli assi di posizionamento lineare serie ATX di Aerotech ne permettono la comoda integrazione nelle macchine più grandi o l´uso come assi di posizionamento stand-alone.
Sono disponibili versioni per vuoto e compatibili con le camere bianche, mentre l’opzione ThermoComp® assicura prestazioni affidabili anche nel caso di temperature variabili.
Gli assi di posizionamento lineare serie ATX di Aerotech combinano le capacità prestazionali di un posizionatore con cuscinetti a rulli incrociati di elevata precisione con la comodità e la semplicità di un meccanismo di azionamento con viti a sfere. Le ottime prestazioni di movimento e una varietà di opzioni e caratteristiche avanzate rendono la serie ATX una
scelta eccellente per l’uso nelle applicazioni a elevate prestazioni.

Precise and flexible linear axes
With travel lengths to 250 mm and anti-creep crossed-roller bearings, plus an optional center-mounted linear encoder for direct position feedback, the versatile features and options of Aerotech’s ATX series linear positioning stages enable convenient integration into larger machines or use as stand-alone positioning axes.
Vacuum and cleanroom-compatible versions are available and ThermoComp® ensures reliable performance in changing environments.
Aerotech’s ATX series linear positioning stages combine the performance capabilities of a high-precision crossed-roller-bearing positioner with the convenience and simplicity of a ball-screw drive mechanism. Outstanding motion performance and a variety of advanced options and features offer superb value and make the ATX series an excellent choice for use in high-performance applications.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Comunicazione tecnica per l'industria