Menu
Sunday, 17 Dicembre 2017

Attualità (144)

Grande successo per il corso di automazione e robotica

Il “Corso nazionale di automazione industriale e robotica 2017. La fabbrica del futuro è già tra noi” - tenutosi il 2, 3 e 4 ottobre scorsi presso la sede ITIA CNR e la sede di SIRI - ha riscosso grande successo in termini di adesioni e di gradimento dei contenuti, che quest’anno si sono concentrati molto sugli aspetti relativi alla robotica interagente con l’uomo, i robot collaborativi, la visione e la sicurezza. Tutti aspetti intrinsecamente legati quando il robot interagisce con l’ambiente esterno e con l’uomo.
Il corso rappresenta un’ottima occasione per approfondire i temi più attuali dell’automazione, a maggior ragione quest’anno alla luce del piano Industria 4.0.
Da tempo si discute di Fabbrica Intelligente, robot autonomi e tecnologie avanzate. I recenti progressi tecnologici rendono ormai possibili scenari finora confinati nell’ambito dei sogni o della fantasia. I robot e i sistemi robotizzati in genere, grazie ai nuovi criteri di progettazione e alla sensoristica avanzata che incorporano, sono ormai capaci di gestire compiti sempre più complessi e anche di interagire direttamente e in sicurezza con operatori umani. Mentre una volta tutti i robot erano chiusi in gabbie di sicurezza per evitare il contatto robot-operatore, ora è anche possibile realizzare ambienti di lavoro che includono operatori umani e robot che collaborano direttamente come colleghi affiatati anche entrando in contatto fisico diretto tra loro.

Novembre-Dicembre 2017

Great success for the robotics and automation course

The “2017 National robotics and industrial automation course. The factory of the future is already among us”, held on October 2nd, 3rd and 4th at the ITIA CNR and SIRI headquarters, was very successful in terms of participation and appreciation of the contents which this year focused sharply on the aspects concerning robotics interacting with humans, collaborative robots, vision and safety. All these aspects are intrinsically linked when a robot interacts with its environment and with humans.
As always, the course represents an excellent occasion to analyze in depth the most current themes regarding automation, all the more so this year in consideration of the Industry 4.0 Plan. For some time now there has been talk of Smart Factories, autonomous robots and advanced technologies. Recent technological progress made possible scenarios, which so far would have been confined to the realm of dreams and fantasy. Robots and robotized systems in general, thanks to the new design criteria and to the advanced sensors they include, are by now capable of managing increasingly complex tasks and even to interact directly and safely with human operators. While once all robots were closed in a security casing to avoid robot-operator contact, now it is possible to create work environments which include human operators and robots cooperating directly like close colleagues, even with direct physical contact between them.

 

Leggi tutto...

Nuovo centro logistico europeo

Fanuc ha inaugurato un nuovo centro europeo per la distribuzione e la personalizzazione dei suoi prodotti a Contern, in Lussemburgo, per centralizzare le attività europee.
Il nuovo centro logistico è in grado di applicare a tutti i prodotti Fanuc le personalizzazioni standard richieste dal mercato europeo. Alle filiali locali verrà affidata la configurazione di specifiche fuori standard e su misura, secondo le particolari richieste dei clienti. A Contern avrà sede anche la distribuzione europea di oltre 10.000 tra robot e robomachine l’anno.
“Oggi, con tutte le nuove tecnologie emergenti, il mercato tende a muoversi molto velocemente”, ha sottolineato Andrea Scammacca, Head of European Supply Chain di Fanuc Europe Corporation. “Il nuovo centro logistico di Contern costituisce il collegamento ideale tra la casa madre in Giappone e le 29 filiali europee”. Il centro è stato organizzato in modo da poter gestire in maniera ottimale e direttamente con il cliente gli ordini e le configurazioni standard provenienti da tutta Europa, senza dover passare dalle filiali locali. In questo modo, i tempi di risposta vengono ridotti drasticamente con la conseguente maggiore soddisfazione dei clienti.

Novembre-Dicembre 2017

New European distribution center

Fanuc has inaugurated a new European center for the distribution and customization of its products in Contern, Luxembourg, with the aim of centralizing European activities.
The new distribution center allows the company to apply to all Fanuc products the standard customizations required by the European market. Local branches will be entrusted with the configuration of out-of-standard and tailor-made specifications, according to customer’s special requirements.
At the Contern center, also the European distribution of more than 10,000 robots and robomachines per year will be managed.
“Today, all the new emerging technologies make the market move faster and faster”, said Andrea Scammacca, Head of European Supply Chain at Fanuc Europe Corporation. “The new distribution center in Contern is the ideal link between the parent company in Japan and the 29 European subsidiaries”. The center has been organized so to handle directly with the customer the standard orders and configurations from all over Europe, without involving the local branches. Response times are then reduced drastically, resulting in greater customer satisfaction.

 

Leggi tutto...

Acquisizione nel linear motion

Rollon ha acquisito l’azienda italiana T RACE, produttrice di guide lineari e telescopiche, con sede e stabilimento produttivo ad Aicurzio (Monza Brianza) e filiali estere in Germania e Cina.
L’acquisizione - la quinta dal 2011, dopo Hegra in Germania nel 2015 e TMT in Italia nel 2016 - rafforza Rollon nell’offerta di soluzioni per il linear motion, ampliando l’attuale gamma con prodotti complementari come le guide lineari MONORACE, che saranno ulteriormente sviluppati grazie alla R&S e ai processi produttivi del Gruppo.“L’acquisizione di T RACE è una nuova tappa nel rafforzamento di Rollon come global provider per tutte le soluzioni di movimentazione lineare, sul mercato europeo, americano e sui nuovi mercati” ha commentato Eraldo Bianchessi (nella foto), CEO del Gruppo Rollon. “Grazie a questa nuova acquisizione potremo essere sempre più vicini ai bisogni di clienti e mercati diversi e in costante evoluzione”.

Novembre-Dicembre 2017

Acquisition in linear motion

Rollon acquired the Italian company T RACE, a manufacturer of linear and telescopic guides, with headquarters and production facilities in Aicurzio (Monza Brianza) and foreign branches in Germany and China.
The acquisition - the fifth since 2011, following Hegra in Germany in 2015 and TMT in Italy in 2016 - enhances Rollon offer of linear motion solutions by expanding the current range with complementary products such as the MONORACE linear guides, which will be further developed relying on the Group’s R&D department and production processes.
“The acquisition of T RACE is a new step in strengthening the image of Rollon as a global provider for all linear handling solutions on the European and American markets, as well as on new markets”, said Eraldo Bianchessi (pictured), Rollon Group CEO. “The new acquisition will allow us to be increasingly closer to the requirements of both customers and constantly evolving markets”.

Leggi tutto...

Gianluigi Viscardi confermato presidente del CFI

L’imprenditore bergamasco Gianluigi Viscardi, fondatore e presidente di Cosberg, è stato confermato per la seconda volta consecutiva presidente del Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente (CFI), l’associazione che riunisce tutte le anime del manifatturiero avanzato.
“Nel segno della continuità - ha commentato il presidente Gianluigi Viscardi - sarà fondamentale, oggi, accelerare sull’attuazione del piano Industria 4.0 per rendere più innovative e forti sui mercati internazionali le nostre aziende manifatturiere, con un’attenzione particolare alle piccole e medie imprese, ampiamente rappresentate nella nostra associazione. In questa direzione sarà senz’altro importante continuare a partecipare a momenti di confronto nazionali e internazionali per condividere le best practice in uso anche in altri Paesi”.

Novembre-Dicembre 2017

Gianluigi Viscardi confirmed president of the CFI

Gianluigi Viscardi, founder and president of Cosberg, was confirmed for the second time in a row as president of the Italian Smart Factory Cluster (CFI).
The association brings together all the stakeholders in advanced manufacturing to foster the strengthening of Italian industrial competitiveness on the market, in cooperation with the institutions.
“Under the sign of continuity - commented President Gianluigi Viscardi - it will be crucial today to speed up the implementation of Industry 4.0 Plan in order to make our manufacturing companies more innovative and strong on international markets. We will put a special attention to SMEs, widely represented within our association. It will certainly be important to keep on participating in national and international meetings and tables to share the best practices in use in other countries as well”.

Leggi tutto...

Doppia acquisizione

Balluff sta ampliando il proprio know-how digitale con l’acquisizione non di una, ma di ben due aziende: l’azienda di software di Stoccarda iss innovative software services GmbH (iss) e il costruttore della camera di visione Matrix Vision GmbH (MV) di Oppenweiler, vicino a Stoccarda, adesso fanno parte del gruppo Balluff, specialista in sensori e automazione. I 160 dipendenti si uniranno all’azienda madre, mentre le sedi a Stoccarda-Vaihingen e Oppenweiler verranno mantenute.
L’integrazione delle due realtà rappresenta un elemento fondamentale nell’allineamento strategico del Gruppo.
iss è specializzata in strumenti, sistemi di test, processi e standardizzazione nello sviluppo software. All’interno del Gruppo Balluff, iss assumerà il ruolo di specialista software interno. Matrix Vision e il suo portfolio di prodotti rafforzano il Gruppo in un’area che finora ha giocato un ruolo relativamente minore: i sensori di visione e le camere di visione o, come sono conosciuti nel settore, machine vision.

Novembre-Dicembre 2017

Double acquisition

Balluff is extending its digitalization know-how with the acquisition of not one, but two companies: the Stuttgart software company iss innovative software services GmbH (iss) and the machine vision pioneer Matrix Vision GmbH (MV) from Oppenweiler near Stuttgart are now part of the sensor and automation specialist. The relevant contracts were signed in July and August after nearly six months of negotiations. 160 employees will join the family-owned company, the sites in Stuttgart-Vaihingen and Oppenweiler will be kept on. The integration of these two companies represents a key building-block in the Group’s strategic alignment.
iss is specialized in tools, test systems, processes and standardization in software development. Within the Balluff Group, iss will assume the role of in-house software specialist. Matrix Vision and its product portfolio enhance the Balluff Group in an area that has so far played a relatively minor role: camera-based sensor systems or machine vision as it is known in the business.

Leggi tutto...

La Cultura dell’Innovazione

Si è svolto il 26 settembre a Milano il Connected Manufacturing Forum, dedicato quest’anno alla Cultura dell’Innovazione nell’Italia 4.0. Tra i molti e prestigiosi relatori anche il Direttore di AIdAM, Massimo Vacchini, che ha espresso la visione dell’Associazione sulle trasformazioni necessarie per rendere davvero possibile il 4.0 nelle PMI.

Novembre-Dicembre 2017

The Connected Manufacturing Forum, this year dedicated to the Culture of Innovation in 4.0 Italy, was held on 26th September in Milan.
AIdAM General Director, Massimo Vacchini, one of the several speakers, talked about the Association’s vision on the changes required to make Industry 4.0 within the SMEs actually true.

Leggi tutto...

La Fiera MSV di Brno

Dal 9 al 13 ottobre scorsi AIdaM, insieme ad alcune aziende associate, ha partecipato alla 59ma edizione della Fiera MSV a Brno.
Con 1500 espositori, più di un terzo dei quali stranieri, 75.000 visitatori e oltre 59 paesi rappresentati, la Fiera è uno dei più importanti eventi dell’Europa Centrale dedicati alla meccanica.
La partecipazione dell’Associazione è giunta a complemento del progetto di internazionalizzazione avviato a settembre 2016, con l’apertura di un desk dedicato presso la Camera di Commercio di Praga e numerose attività organizzate per le 10 aziende aderenti al progetto. Proprio con la Camera di Commercio Italo-Ceca si è condiviso quest’anno lo spazio di rappresentanza all’interno della Fiera e dell’Area Italia, cui hanno attivamente preso parte, tra molte altre, Camozzi, Cosberg e TMP Engeneering.
L’Area Italia è stata ufficialmente inaugurata con l’intervento di S.E. l’Ambasciatore Aldo Amati e del Presidente della Camera di Commercio Gianfranco Pinciroli. Numerosi e interessanti i contatti per AIdAM e le aziende associate, che hanno espresso piena soddisfazione per questa prima partecipazione.

Novembre-Dicembre 2017

From 9th to 13th October AIdAM, together with some member companies, participated in the 59th edition of the MSV Fair in Brno. With 1500 exhibitors, more than a third of which coming from abroad, 75,000 visitors and over 59 countries represented, the fair is one of the most important events in Central Europe in the mechanics sector. The participation of the association is a further stage of the internationalization project, started in September 2016 with the opening of a dedicated desk at the Prague Chamber of Commerce as well as several activities organized for the 10 companies involved in the project. This year, AIdAM shared with the Italian-Czech Chamber of Commerce its space within the fair and the so-called Area Italia, the latter involving, among many others, companies like Camozzi, Cosberg and TMP Engeneering. The Area Italia was officially inaugurated with the intervention of H.E. Ambassador Aldo Amati and the President of the Chamber of Commerce Gianfranco Pinciroli. AIdAM and the member companies, fully satisfied for this first participation, could take several interesting contacts.

Leggi tutto...

Automazione e networking sui colli emiliani

La Cantina Umberto Cesari, arrampicata sui colli tra Bologna e Imola, a Castel San Pietro Terme, ha ospitato lo scorso 15 settembre un aperitivo organizzato da AIdaM, l’Associazione italiana di automazione meccatronica. Un’occasione per parlare, insieme alle più alte cariche associative e ai componenti del Comitato di Presidenza, delle eccellenze italiane nell’automazione di processo, delle iniziative passate e future dell’associazione e dell’importanza del networking.
Tanti i rappresentanti delle aziende del settore, provenienti da diverse regioni italiane, che hanno preso parte alla breve presentazione e al momento, più conviviale, della visita della cantina, seguita da un aperitivo-degustazione dei vini prodotti dall’azienda emiliana.
“Vogliamo avere un ruolo chiave nel percorso italiano all’Industria 4.0”, ha detto il presidente di AIdAM, Michele Viscardi. “La mission di AIdAM è aggregare le PMI del nostro settore per poter essere un’entità forte in Italia e all’estero. Vogliamo anche aiutare le aziende in una fase cruciale come quella del passaggio generazionale”.

Novembre-Dicembre 2017

Located on the hills between Bologna and Imola, in Castel San Pietro Terme, Cantina Umberto Cesari hosted on the 15th of September a networking event organized by AIdAM, the Italian Association of Mechatronic Automation. An opportunity to discuss, together with the major association offices and the members of the Board of Directors, about the Italian excellencies in process automation, the past and future initiatives of the association and the importance of networking.
Representatives from the companies of the sector, coming from several Italian regions, participated in both the brief presentation and the convivial event, based on the visit of the cellar, followed by a wine tasting with some products of the Emilian company. “We want to have a key role in the Italian path to Industry 4.0”, said AIdAM president, Michele Viscardi. “AIdAM’s mission is to aggregate the SMEs in our sector, so to be a strong player in Italy and abroad. We also want to help companies in a crucial stage like that of the family business succession”.

Leggi tutto...

Nuovo sito web per configurare i cavi

Per mettere a disposizione le informazioni in modo semplice e veloce, igus ha ulteriormente migliorato il sito web “chainflex” (www.igus.de/chainflex) per i cavi da posa mobile per catene portacavi inserendo nuovi filtri e una navigazione intuitiva delle pagine. Qui il cliente non solo può trovare velocemente il giusto cavo per la sua applicazione e ordinarlo nello shop online, ma ha anche la possibilità di poter calcolare direttamente online la durata d’esercizio dei cavi selezionati. L’utente può quindi scegliere in modo semplice e veloce da un assortimento complessivo di 1.244 tipi di cavi. Inoltre è possibile classificare i prodotti selezionati in base non solo ai requisiti essenziali, ma anche a prezzo e tempo di consegna. La nuova struttura del sito web consente di ricevere immediatamente una panoramica di tutti i dati tecnici, le schede tecniche chainflex in formato PDF, nonché strumenti di servizio come i configuratori online e il calcolatore della durata d’esercizio.

Settembre-Ottobre 2017

New website to set up cables
To make information available simply and rapidly, igus has further improved the “chainflex” website (www.igus.de/chainflex) for cable carriers moving applications by adding new filters and user-friendly surfing. Here, customers not only can find quickly the right cable for its application and order it in the online shop, but also manage to calculate online the work life of the chosen cables. Then, users can choose simply and quickly among 1,244 cables. It is also possible to categorize the selected products according to not only key features, but also cost or delivery time. The structure of the brand new website allows users to receive immediately an overview of all chainflex technical data and technical features in PDF format, as well as service tools such as online configurators and work life calculator.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Comunicazione tecnica per l'industria