Menu
Sunday, 19 Novembre 2017

Attrezzature & Accessori (82)

Alta tecnologia nei moduli di automazione

Oggettività dei processi e utilizzo di tecnologie avanzate: sono due dei capisaldi che MoxMec, giovane e dinamica azienda fortemente orientata all’export, applica nello sviluppo di un’ampia gamma di soluzioni di automazione. Qualche esempio: basi vibranti con tecnologia piezoelettrica, alimentatori e sbrogliatori per molle e alimentatori per viti e rivetti.

di Cesare Pizzorno

Leggi tutto...

Topologia di rete più semplice e sicura

Con oltre 50 anni di esperienza nel campo dei sensori Balluff, che sarà presente a SPS IPC Drives Italia, è un’azienda di riferimento a livello mondiale e dispone di una propria gamma di connectivity per tutti i settori dell’automazione. Qualità, affidabilità e sicurezza sono assicurate, che si tratti di sensori per il riconoscimento degli oggetti, della più moderna tecnologia di misurazione della corsa, dell’innovativa tecnologia RFID o delle nuove soluzioni per la comunicazione industriale.

di Leonardo Albino

Leggi tutto...

Quando l’assemblaggio richiede un posizionamento preciso

Durante l’assemblaggio, non solo è necessario lavorare con la massima precisione e in uno spazio molto ristretto, ma è anche importante che le sonde di misura, i sistemi e le ottiche per le telecamere siano posizionati correttamente, al fine di assicurare una garanzia di qualità dopo il montaggio. Questo rende indispensabile trovare i giusti sistemi di posizionamento.

di Gianluca Poli

Leggi tutto...

Tecnologia elettromeccanica per una pressatura sotto controllo

Impiegati in vari processi industriali - dall’assemblaggio alla piegatura, dalla pressatura alla saldatura - i cilindri elettromeccanici realizzati da Alfamatic garantiscono movimenti costantemente controllati in accelerazione, velocità e quota. I cilindri fanno parte di un sistema completo in cui è fondamentale la sinergia tra azionamento ed elettronica, che prevede anche il servoazionamento, il software dedicato WinScope e uno strumento di controllo che garantisce la massima qualità nella produzione.

di Sergio Soriano

Leggi tutto...

L’occhio del falco per leggere i codici a barre

A partire dal nome, sono ispirati alla proverbiale capacità visiva del falco i lettori di codici a barre MicroHAWK, lanciati sul mercato dall’azienda statunitense Microscan. Dotati di un motore di lettura immagini interamente integrato e caratterizzati da dimensioni molto ridotte, da tre mini lettori di codici a barre di livello industriale e dalla nuova interfaccia di configurazione basata su browser WebLink, i dispositivi sono compatti, facili da utilizzare e flessibili.

di Leonardo Albino

Leggi tutto...

Assemblaggio flessibile nelle postazioni di avvitatura

In tempi di lean production, efficienza e qualità nell’assemblaggio di qualsiasi tipo di prodotto sono caratteristiche sempre più importanti: il tempo richiesto per un’avvitatura diventa, dunque, essenziale per aumentare la produttività. Per venire incontro a queste esigenze, Fiam propone avvitatori automatici di ultima generazione che consentono serraggi precisi, affidabili e costanti, ciclo dopo ciclo, in ogni settore produttivo.

di Sergio Soriano

Leggi tutto...

Una finestra con vista sui mercati del futuro

Dalla primavera del 2015 Kistler Italia ha una nuova sede, ampliata e più attrezzata rispetto a quella precedente, al punto da essere un centro tecnico di eccellenza per l’assistenza ai clienti. Da qui si gestisce il business di un’area geografica formata da una trentina di paesi, tra Sud Europa e Medio Oriente, che è cresciuta notevolmente negli ultimi anni esportando anche in nuovi mercati non solo i prodotti, ma anche i valori del Gruppo: innovazione tecnologica, rispetto per la tradizione, ricerca e sviluppo. 

di Fabrizio Garnero e Fabrizio Dalle Nogare

Leggi tutto...

I vantaggi applicativi della marcatura laser

Comporre codici leggibili sui materiali più disparati in un unico passaggio è soltanto uno dei vantaggi associati ai sistemi di marcatura laser, oggi sempre più utilizzati in molti settori applicativi, dal farmaceutico al medicale; dall’elettronica di consumo all’automotive. Le principali richieste del mercato riguardano la qualità dell’incisione e la capacità di lettura meccanica, insieme al cosiddetto “Marking on the Fly”. Se ne parlerà diffusamente al salone LASYS 2016, in programma a Stoccarda dal 31 maggio al 2 giugno.

di Giorgia Stella

Leggi tutto...

L’avvitatore s’illumina

Alla ricerca della massima precisione nella gestione della linea di assemblaggio, Kolver ha progettato e realizzato un sistema di avvitatura composto da un avvitatore e da un’unità di controllo. Su richiesta, alcuni modelli di avvitatori proposti dall’azienda veneta sono disponibili con luci LED incorporate, che si attivano in automatico premendo la leva di avviamento e illuminano il giunto sottostante, regalando una visuale nitida sul lavoro che si sta eseguendo.

di Leonardo Albino

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Comunicazione tecnica per l'industria