Menu
Saturday, 17 Febbraio 2018

Linee di assemblaggio (60)

L’assemblaggio di domani, mattoncino su mattoncino

Le celle di assemblaggio che troveremo nelle fabbriche, in un futuro sempre più prossimo, saranno sì flessibili e riadattabili, ma soprattutto modulari, con sistemi di produzione composti da diverse unità, indipendenti tra loro ma integrabili come se fossero mattoncini Lego. Con gli operatori, quanto mai centrali in questo scenario, a dialogare con robot tradizionali, collaborativi e AGV. Tutto questo rientra nella visione di Comau.

di Fabrizio Dalle Nogare

Leggi tutto...

Non rinunciare alle prestazioni, anche in cleanroom

Il costruttore e integratore di linee di produzione automatizzate Softsystem si è rivolto a Sinta, distributore per l’Italia dei robot industriali Epson, per la fornitura di sei robot SCARA al lavoro su una linea pilota, compatta e versatile, per trattamenti sequenziali in ambiente a contaminazione controllata. Il tutto rispettando gli standard igienici e di sicurezza imposti dall’ambiente cleanroom ISO5.

di Leonardo Albino

Leggi tutto...

Come automatizzare l’assemblaggio di componenti aeronautici

A differenza del settore automotive, dove i volumi di produzione sono molto elevati e il livello di automazione è estremamente alto, l’aerospace si avvale ancora di processi di assemblaggio e controllo qualità in cui all’operatore umano spetta gran parte del lavoro. L’automazione dell’assemblaggio rappresenta una sfida che richiede di andare oltre gli approcci standard della robotica industriale e dell’automazione, sviluppando nuove tecnologie da integrare a sistemi robotici commerciali.

di C. Canali, F. Cannella, D.G. Caldwell (IIT, Genova)

Leggi tutto...

Una rete d’imprese nella terra della Olivetti

Canavese Inside è una rete d’imprese, creata ufficialmente lo scorso anno, che riunisce 10 PMI altamente specializzate e radicate nel territorio. Alla fiera A&T, lo scorso maggio, la rete ha presentato il primo prodotto realizzato grazie alla sinergia tra le diverse realtà, una cella robotizzata per la movimentazione e l’assemblaggio di componenti meccanici di precisione.

di Fabrizio Dalle Nogare

Leggi tutto...

Connected Automation per la produzione di un controllore industriale

L’applicazione di un insieme di soluzioni Rexroth ad alta connettività ha consentito di progettare e realizzare una linea per la produzione di un moderno controllore industriale - composta da stazioni sia automatiche, sia manuali - realmente “4.0”. Grazie alla completa tracciabilità del prodotto e alla gestione intelligente dei dati di lavorazione, anche l’azione dell’operatore impegnato nell’assemblaggio finale è resa più semplice e a prova di errore.

di Cesare Pizzorno

Leggi tutto...

Otto robot per automatizzare l’assemblaggio dei connettori

Specializzata nel progettare e realizzare sistemi per l’automazione dei processi produttivi, CVL Macchine Speciali ha di recente costruito una macchina completamente automatizzata per l’assemblaggio dei connettori elettrici destinati alle centraline per i motori diesel. Grazie alla partnership con Sinta, l’impianto può contare sulla presenza di 8 robot SCARA Epson della serie LS, veloci e affidabili, per operazioni di piantaggio e pick & place.

di Fabrizio Dalle Nogare

Leggi tutto...

L’automazione è nei dettagli

Siamo andati a conoscere più da vicino Gav Sistemi, un’azienda di Frosinone che da 27 anni progetta e realizza macchine e sistemi di automazione per l’industria, destinati al settore automotive e non solo. Con un occhio all’Italia e uno ai mercati esteri emergenti, l’azienda guidata da Claudio Garzisi e Fabrizio Vona ha inoltre brevettato di recente una cassettiera automatica con lo scopo di supportare l’operatore nelle fasi di assemblaggio manuale.

di Cesare Pizzorno

Leggi tutto...

Trasformare in opportunità ogni nuovo progetto

Progettare e realizzare una macchina speciale di assemblaggio e collaudo è una sfida complicata e affascinante al tempo stesso. Ci vogliono, infatti, passione, lavoro di squadra, competenza e perseveranza per affrontare il mercato nel modo migliore. Nella sede di Gussago, alle porte di Brescia, abbiamo incontrato i tre soci fondatori di ABL Automazione, che da oltre 20 anni lavora con clienti sia italiani che stranieri, realizzando applicazioni destinate a molti comparti.

di Fabrizio Dalle Nogare

Leggi tutto...

La meccatronica che parla italiano

Oltre a essere socio fondatore e responsabile tecnico di TMP Engineering, specializzata nella progettazione e costruzione di impianti industriali ad alto tasso di automazione meccatronica, l’ing. Michele Merola fa parte del Consiglio Direttivo di AIdAM, di cui è vicepresidente, e presiede la piattaforma di cooperazione italo-serba ISCP. Con lui abbiamo parlato di Lean manufacturing, digitalizzazione e delle sfide che attendono i costruttori di macchine in tempo di Industria 4.0.

di Fabrizio Dalle Nogare

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Comunicazione tecnica per l'industria