Menu
Monday, 18 Dicembre 2017

L’image processing è sempre più semplice

weQube Vision con pattern matching è disponibile nelle varianti per Smart Camera dotate di funzione autofocus o di attacco filettato “passo C”. - weQube Vision with pattern matching is available for Smart Camera variants with auto-focus or  with C mount threaded connection. weQube Vision con pattern matching è disponibile nelle varianti per Smart Camera dotate di funzione autofocus o di attacco filettato “passo C”. - weQube Vision with pattern matching is available for Smart Camera variants with auto-focus or with C mount threaded connection.

Grazie alla capacità di riconoscimento degli oggetti tramite rilevamento del contorno, il nuovo modulo software weQubeVision di Wenglor sensoric permette di realizzare applicazioni di visione senza necessariamente disporre di un know-how specifico: perfino le più complesse applicazioni di elaborazione delle immagini possono essere implementate mediante tre semplici passaggi guidati.

di Sebastiano Mainarda

Novembre-Dicembre 2017

Si chiama weQubeVision il nuovo modulo software di wenglor sensoric, presentato in anteprima mondiale a Interpack di Dusseldorf, il principale evento internazionale dedicato alle tecnologie per il packaging, e in Italia lo scorso maggio in occasione dell’edizione 2017 di SPS IPC Drives a Parma.
weQubeVision amplia ulteriormente le prestazioni dei sistemi di visione di wenglor che, oltre alle funzioni attualmente fornite dai moduli weQubeVision Standard, weQubeDecode e weQubeOCR, ora dispone anche di funzioni di pattern matching per il riconoscimento di oggetti mediante il rilevamento dei contorni. La nuova soluzione - utilizzata insieme alla fotocamera intelligente weQube - consente di realizzare applicazioni di elaborazione delle immagini, anche complesse, in modo rapido ed economicamente vantaggioso, avvalendosi di un hardware che, agli ingombri davvero minimi, abbina performance di alta gamma.

Tracking completo degli oggetti
Il nuovo modulo weQubeVision permette di riconoscere gli oggetti indipendentemente dalla loro posizione e/o orientamento all’interno del campo visivo (tracking completo: X, Y e 360°). L’algoritmo di pattern matching sviluppato da wenglor consente di rilevare la presenza di più oggetti identici insieme ad altri di forma diversa e di riconoscerli tutti simultaneamente nella stessa inquadratura. Bastano tre semplici passaggi per impostare weQube in modalità di pattern matching, funzione che, grazie alle librerie di elaborazione delle immagini Halcon, garantisce elevati livelli di qualità, stabilità e velocità.
Non importa se gli oggetti si trovano sovrapposti l’un l’altro o collocati su sfondi compositi o disomogenei: il sistema weQubeVision è in grado di rilevarli in maniera affidabile e precisa. La distanza a cui sono posti, così come eventuali fattori di scala, non influiscono sui processi di riconoscimento. Il pattern matching può anche essere utilizzato quale base per implementare funzionalità di controllo aggiuntive, come ad esempio la verifica dimensionale.

Un modulo adatto per qualsiasi fotocamera
Il nuovo modulo weQubeVision viene fornito insieme alla Smart Camera senza ulteriori costi aggiuntivi e può essere combinato con l’hardware weQube nelle varianti autofocus o con attacco filettato a passo C. Disponibile con chip per l’elaborazione di immagini sia a colori che in bianco e nero, con luce bianca o infrarossa, il modulo può opzionalmente essere equipaggiato con interfaccia di comunicazione Ethernet o Profinet-EtherNet/IP. Qualsiasi fotocamera può essere aggiornata con il nuovo modulo weQubeVision.
Combinando tutti i moduli weQube, vale a dire weQubeVision con pattern matching, weQubeDecode e weQubeOCR, si ottiene quella che wenglor definisce weQube-SmartCamera, vale a dire una soluzione integrata, intelligente e ready-to-use che consente di realizzare soluzioni di image processing, praticamente senza alcuna limitazione funzionale, applicabili in qualsiasi settore industriale: dalla meccanica al food & beverage; dal packaging al farmaceutico.

NEWS ARTICLE

Image Processing Gets Even Simpler

Due to its pattern matching function, the new weQubeVision software module from wenglor sensoric makes it possible to carry out image processing applications without expert know-how. Even complex image processing applications, in fact, can be implemented in just three simple steps.

weQubeVision is the new software module from wenglor sensoric, introduced as a world preview at Interpack, in Düsseldorf, the mail international exhibition for packaging technologies, and last May in Italy at 2017 SPS IPC Drives in Parma.
In addition to already established modules including weQubeVision Standard, weQubeDecode and weQubeOCR, edge-based object detection is now also possible thanks to weQubeVision with pattern matching.
In particular the implementation of complex applications, intuitive product configuration and the cost and space-saving design are of decisive significance for users of industrial image processing.

Complete object tracking
With the new software license, objects can be recognized regardless of their position and rotational orientation within the image (X, Y and 360° tracking). An edge-based algorithm ensures that several identical and different objects within the camera’s visual field can be simultaneously recognized. In just three simple steps, weQube is ready for use in the pattern matching mode.
The program code makes use of Halcon’s image processing library to this end, and thus assures top quality, stability and high speed.
In addition to real 360° tracking, superimposed objects and objects in front of complex, non-homogenous backgrounds can also be accurately and reliably detected. Scaled objects and varying distances from the object are also mastered with flying colors by weQubeVision with pattern matching – in order to assure high levels of process quality. Pattern matching is an excellent basis for additional functions as well, for example dimensional accuracy checking.

The module is suitable for any existing camera
The new software license - as required by the customer - is included with the Smart Camera at no additional cost and can be freely combined with weQube hardware variants with auto-focus or with C mount threaded connection. It’s also available with either a color or a monochrome image chip, white or infrared light and optionally with Ethernet or PROFINET & EtherNet/IP™. Existing cameras can be updated.
By combining all weQube software modules, namely weQubeVision with pattern matching, weQubeDecode and weQubeOCR, users get weQube-the Smart Camera. All intelligent image processing tasks for automated industry can be easily implemented with this combination, worldwide and in all industry sectors, from mechanics to food & beverage, up to packaging or pharmaceutical.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Torna in alto

Comunicazione tecnica per l'industria