Menu
Thursday, 20 Settembre 2018
A+ A A-

Oltre 10 milioni di combinazioni cromatiche

Mimaki, distribuita da Bompan, ha presentato alla scorsa edizione di formnext la nuova Mimaki 3DUJ-553, stampante 3D in quadricromia in grado di realizzare fino a 10 milioni di diverse combinazioni di colori con utilizzo di profili ICC.
“Il passaggio dai dispositivi inkjet UV LED 2D a quelli 3D è stato per Mimaki un’evoluzione logica e naturale”, ha spiegato Ronald van den Broek, Sales Manager EMEA di Mimaki Europe. “Abbiamo destinato importanti risorse all’attività di R&D e la stampante 3DUJ-553 rappresenta il nostro debutto in questo settore. Stiamo utilizzando una tecnologia esclusiva basata sulla nostra esperienza nella stampa inkjet UV LED, che vanta ormai un successo consolidato forte di innumerevoli installazioni di soluzioni flatbed e roll-to-roll UV LED 2D in tutto il mondo”.
La stampante Mimaki 3DUJ-553 lavora per stratificazione di inchiostri che vengono polimerizzati immediatamente dalla luce UV fino alla formazione completa dell’oggetto.
Gli strati sottili creano sul vassoio di costruzione con estrema precisione uno o più modelli 3D. La stampante permette di creare particolari sporgenze o forme complesse grazie all’utilizzo di un materiale di supporto idrosolubile facilmente rimovibile. Inoltre, la polimerizzazione UV LED assicura minori consumi energetici.

Lascia un commento

Torna in alto

Mercato

Comunicazione tecnica per l'industria