Menu
Wednesday, 15 Agosto 2018
A+ A A-

Ecco il taglio laser per grandi formati

Con il lancio del nuovo sistema di taglio laser per grandi formati L3-6020 Salvagnini amplia verso l’alto la propria gamma di laser di taglio e lo fa senza snaturare le sue tipiche peculiarità tra cui il manipolatore ad aeroplano alleggerito e l’uso delle sorgenti laser a fibra.

di Fabrizio Garnero

Febbraio/Marzo 2018

Salvagnini ha di recente ampliato la gamma dei propri prodotti presentando L3-6020, il nuovo sistema di taglio laser per grandi formati. L3-6020 consente, infatti, di processare lamiera con formato di 6.096 x 2.032 mm, mantenendo invariate le caratteristiche tipiche dei modelli Salvagnini L3 di taglia inferiore, ovvero: alta velocità e grande flessibilità su un range molto ampio di materiali e spessori.

Sei porte scorrevoli sul lato per la massima accessibilità
Il principio della trave portante brevettata da Salvagnini, con manipolatore ad aeroplano alleggerito, è stato rivisto e implementato anche in questo nuovo modello: ciò garantisce alla struttura rigidità e stabilità ancora più elevate senza mettere in secondo piano la rapidità e l’elevata precisione di posizionamento. Fattori chiave nella gestione di una macchina di taglio di dimensioni così importanti, ergonomia dell’operatore e facile accessibilità, sono garantiti: le sei porte scorrevoli sul lato lungo consentono, infatti, agile accesso alla zona di lavoro, mentre le ampie finestre, approvate per uso in sicurezza di laser allo stato solido, e la posizione del nuovo pulpito di controllo garantiscono massima visibilità dell’area di taglio.
Al nuovo CPE, Cambio Pallet Elettrico, Salvagnini ha dedicato particolare attenzione: veloce e performante indipendentemente dalle dimensioni e dal peso della lamiera, è studiato per ridurre al minimo il rischio di anomalie traslando il materiale lavorato sempre al di sotto di quello grezzo.


Scegliere la funzionalità più adatta alle proprie esigenze
Risultato della lunga esperienza Salvagnini nel campo del laser a fibra, il sistema L3-6020 è equipaggiato con testa di taglio a ottica unica che permette di tagliare con alta qualità costante in tutto il range di spessori lavorabili e assicura rapidi cambi di produzione eliminando gli eventuali tempi morti di aggiustaggio. La tecnologia brevettata DRY COOLING provvede poi alla refrigerazione delle ottiche senza apporto di gas o liquidi nel taglio, e consente il controllo attivo della temperatura della lente.
L3 è nativamente dotata anche delle due funzioni di taglio, Standard e PowerCut, che consentono di scegliere la modalità di funzionamento più adatta alle diverse esigenze produttive. La modalità di taglio Standard garantisce maggior sicurezza nelle lavorazioni non presidiate, mentre PowerCut permette reattività e maggior velocità di esecuzione.
Entrambe sono facilmente attivabili tramite un toggle. L3-6020 è una soluzione produttiva e versatile, con consumi ridotti e costi di esercizio competitivi, in grado di lavorare parti più grandi garantendo notevoli vantaggi di design.

 

Lascia un commento

Torna in alto

Mercato

Comunicazione tecnica per l'industria