Menu
Sunday, 28 Maggio 2017
A+ A A-

Nuove funzioni per il taglio di profilati e l’automazione

Negli ultimi sviluppi del software act/tubes, Alma ha posto l’accento sul taglio dei profilati e sull’automazione del processo di programmazione mediante l’integrazione di una modalità “Batch”.

di Fabrizio Cavaliere

Maggio-Giugno 2014

Nell’ambito dell’attività di sviluppo dei propri software, in particolar modo del modulo CAM act/tubes dedicato al taglio tubo, Alma ha messo a punto nuove funzioni specifiche per il taglio di profilati e per l’automazione. “Negli ultimi sviluppi del software si è posto l’accento sul taglio dei profilati con funzionalità specifiche per l’importazione CAD 3D, la costruzione geometrica 3D e lo sviluppo di traiettorie di taglio e sull’automazione del processo di programmazione mediante l’integrazione di una modalità Batch” ha infatti spiegato Giovanni Viora di Alma Italia. Nel modulo Tube Designer, versione 3.7 di act/tubes, sono, infatti, disponibili diverse nuove funzioni dedicate al taglio di profilati per ognuna delle suddette “aree”; vediamole assieme.
{gallery}Taglio/maggio_giugno_2014/alma{/gallery}
Le nuove funzionalità messe a disposizione
Per l’importazione di geometrie 3D, la geometria reale dei profilati può essere importata dai CAD più comuni (IGES, STEP, SAT, Parasolid, Solid Edge, Solidworks, Catia, ecc.). In questo caso, il tipo di profilato (I, L, T o C) viene riconosciuto automaticamente con le sue dimensioni. Altra novità importante riguarda l’importazione di file IFC. Questo formato consente di descrivere un insieme completo di travi. L’importazione di un file IFC permette così di importare i profilati dell’intera struttura in un solo click. Quindi, Tube Designer raggruppa automaticamente i profilati simili e questo consente di eseguire il loro nesting per il successivo taglio. Anche per quanto concerne l’importazione di file DSTV ci sono novità: il formato DSTV, usato per descrivere pezzi 3D reali “face by face”, è molto diffuso nel settore delle costruzioni metalliche. Durante l’importazione di file DSTV, Tube Designer costruisce la geometria 3D partendo dalla descrizione “face by face”; il pezzo 3D risultante può essere visualizzato e, all’occorrenza, modificato. Infine, per la creazione dei percorsi di taglio, sono stati sviluppati nuovi algoritmi che creano i percorsi su qualsiasi tipo di profilato importato (I, L, T o C) e possono essere eseguiti direttamente in Tube Designer. Calcolano la preparazione del taglio in modo completamente automatico a partire dalla geometria 3D del profilato tenendo conto dei vincoli della tecnologia usata, come per esempio l’angolo massimo di taglio. Tutte queste funzioni sono disponibili nella versione 3.7 di act/tubes come opzioni.

La funzione “Batch” integrata
Per la produzione di grandi quantitativi di tubi, la nuova funzione “Batch” permette di generare automaticamente i file NC. L’utente seleziona i nesting dei tubi desiderati e l’applicazione calcola la sequenza completa: il processo include una fase di simulazione per il rilevamento delle collisioni e prende in considerazione le caratteristiche della macchina (velocità, accelerazione, ecc). Alla fine del calcolo viene generato un file di “log”” contenente eventuali avvisi, per verificare la validità del programma. La funzione “Batch” è un’opzione della versione 3.7 di act/tubes.

Lascia un commento

Torna in alto

Mercato

Comunicazione tecnica per l'industria