Ottimizzare i processi di saldatura per i nuovi materiali

Sul procedimento di saldatura MIG/MAG non sembrerebbe possibile dire qualcosa di nuovo. Gli sviluppi dell’elettronica sono alla portata di tutti e consentono di controllare il procedimento in tutti i suoi aspetti. Bisogna però tener conto che la ricerca scientifica mette continuamente a disposizione dei progettisti nuovi materiali a elevate prestazioni per applicazioni sempre più impegnative. Nuove leghe di acciai austenitici, metalli come Inconel, Duplex, Superduplex, Titanio richiedono procedimenti di saldatura specifici e perfettamente controllati, per non compromettere le prestazioni. Migatronic ha realizzato Sigma Select, una nuova famiglia di macchine che dispone di pacchetti software e di funzioni per l’ottimizzazione e il controllo dei procedimenti di saldatura per tutti i nuovi materiali. Nello specifico, si tratta di: IAC™- Intelligent Arc Control, per semplificare le saldature complesse; DuoPlus™, per una finitura ottimale; PowerArc, in grado di assicurare massima penetrazione; MigaLog™, in grado di documentare ogni saldatura e creare WPS; MigaJobControl™, memoria intelligente che salva le impostazioni preferite; IGC®- Intelligent Gas Control, che consente importanti risparmi di gas; Sequence e SequenceRepeat™, con cui è possibile creare sequenze personali e richiamarle dalla torcia.
I sistemi Sigma Select hanno struttura modulare, con potenze da 300, 400, 550 A e possono essere facilmente riconfigurati con nuovi programmi e funzioni in base a ogni nuova esigenza produttiva. Costruzione in ABS ultraresistente, design accurato e funzionale con grande attenzione all’ergonomia, display grafico per un settaggio facile e intuitivo, programmi selezionabili dalla torcia, compatibilità con le normative di Industria 4.0, estensione della garanzia a cinque anni completano il quadro descrittivo.